Bilancio e Contabilità, Finanza aziendale, Controllo

Modalità di intervento in azienda

 FASE 1 – VISITA IN AZIENDA

  • Individuazione del o dei problemi
  • Scambio di notizie con l’imprenditore per farsi un’idea della sua cultura aziendale
  • Definizione dell’area aziendale sulla quale occorre intervenire

Si analizza lo stato dell’arte e i problemi manifestati dall’azienda, verificandone sia la congruità sia l’esistenza delle condizioni per l’attuazione dell’intervento; a seguito di tale attività nasce una proposta di programma di intervento.

 

FASE 2 – ATTUAZIONE DELL’INTERVENTO E PIANO DI RILANCIO

  • Analisi approfondita dell’azienda e diagnosi
  • Attuazione dell’intervento o Strategia di ristrutturazione, o risanamento
  • Definizione delle condizioni di ingresso del manager e contrattualizzazione
Sulla base del progetto di programma, definito insieme all’azienda, si effettua  un’analisi per la realizzazione e la personalizzazione dei metodi e degli strumenti da applicare, garantendo l’acquisizione delle esperienze professionali necessarie all’attuazione dei cambiamenti da introdurre, in una prospettiva rivolta ai risultati, all’introduzione di una cultura di stampo manageriale, di imprenditorialità professionale.
La fase successiva si orienta in due modalità diverse, in base al tipo di intervento:

FASE 3.1 – ATTIVITA’ DI MANUTENZIONE

Questa fase svolge sia la funzione di garantire la massima efficacia nel tempo del Piano di Intervento e dare valore all’attività svolta.  L’assistenza esterna  di supporto al personale dell’Azienda, e per l’ attività di controllo e di problem solving sui problemi legati a nuove dinamiche successive all’introduzione dei cambiamenti apportati, deve essere fornita  in maniera rispettosa e non invasiva della struttura manageriale, con ampia flessibilità nel contributo professionale .

 

FASE 3.2 – TEMPORARY MANAGEMENT

  • Ingresso in azienda per un periodo dai 6 mesi ai 24 mesi, secondo le esigenze e il progetto di programma
  • Definizione delle deleghe operative
  • Avvio operativo del piano strategico
  • Gestione sinergica con il management dell’Azienda
  • Controllo Stato di avanzamento

 

Per maggiori dettagli:
CONTATTI
sandra@sandramontelisciani.it

Sandra Montelisciani

Contabilità e Bilancio, Finanza aziendale, Controllo

Firenze (Italy) - P.IVA 05230970484

e-mail sandra@sandramontelisciani.it - Tel. (+39) 335 7057747

Privacy & Cookie Policy - Disclaimer